ACG CONTROTEMPO
L’ACG Controtempo, formata da soli ragazzi dai 16 ai 23 anni, si occupa di organizzare, con le sole proprie forze o in collaborazione con altre associazioni del territorio, eventi nella città di Cremona: incontri letterari, o su temi di attualità, eventi ludici e interventi nelle scuole primarie e secondarie.

FRANCESCA AJMAR
Nasce a Milano è fin dall’infanzia è fortemente attirata dalla musica classica: inizia a studiare pianoforte, flauto traverso e sassofono. 
Il suo amore per la musica brasiliana la porta a formare il trio acustico Doze Cordas con Tito Mangialajo Rantzer e Massimo Minardi trio con cui nel giugno 2007 registra e pubblica con la Music Center il cd Brisa
Tra le sue numerose collaborazioni: Antonio Faraò, Antonio Zambrini, Ferdinando Faraò e Alessio Pacifico.

ALAC
L’Associazione Latinoamericana di Cremona è un’organizzazione di volontariato ONLUS nata nel 1991.
Da allora l’attività dell’Associazione si centra sulla diffusione della cultura, la storia e l’attualità latinoamericane, lo sviluppo artistico e la cooperazione internazionale.

ARCIGAY “LA ROCCA” CREMONA
Il Comitato Provinciale Arcigay Cremona è un’associazione di promozione sociale che si propone come punto di riferimento per gay e lesbiche cremonesi e delle province circostanti.
È un’associazione senza finalità di lucro, ideologicamente libera, apartitica, sovraconfessionale ed indipendente, che si impegna per il bene e per i diritti civili di uomini e donne omosessuali.

ARTERY NOISE
Il gruppo propone un post rock strumentale che parte da un arpeggio di chitarra,
seguito da una linea decisa di basso e scandito da un’energica batteria. I primi brani
vedono la luce nel febbraio del 2012 e il primo ep, omonimo, alla fine del 2014,
pubblicato con Winter Beach, etichetta indipendente di Cremona.

ASSOCIAZIONE CREMONA SOTTERRANEA
L’Associazione Cremona Sotterranea nasce a dicembre del 2010, da un’idea di Annibale Zanetti, Saba Rivaroli e Monica Pedroni.
Lo scopo dell’Associazione è quello di far conoscere, tramite visite guidate, quella parte di città che, senza sapere, si calpesta quotidianamente.

ASSOCIAZIONE STUDENTI DI MUSICOLOGIA
L’Associazione degli Studenti di Musicologia e Beni Culturali nasce per volontà di alcuni studenti del Dipartimento nell’ottobre del 2012.
Già durante il primo anno di attività ha proposto numerosi progetti: da spettacoli di musica, parola e danza a laboratori sulla canzone d’autore; da presentazioni di libri a maratone cinematografiche.

VINCENZO BALZANO
Nasce a Torre del Greco nel 1985. Studia presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli laureandosi in Grafica Editoriale. Come artista, collabora con Daniel Buren in diverse mostre. Le sue opere sono selezionate per il Premio Nazionale delle Arti 2010 Ha pubblicato con l’americana Virus Comix Nel 2013 ha vinto il concorso indotto da Repubblica ed Il Mio Libro sezione fumetto con “Immortal“ . Ha collaborato alla minisere “Noumeno”, scritta da Lucio Staiano ed edita da Shockdom.

BARBARA BARALDI
Autrice di thriller, romanzi per ragazzi e sceneggiature di fumetti (Dylan Dog), ha
scritto le saghe dark fantasy per ragazzi Scarlett e Striges, entrambe per Mondadori.
I suoi libri sono pubblicati in vari Paesi, tra cui Germania, Inghilterra e Stati Uniti.

ALESSANDRO BARONCIANI
Vive a Pesaro e lavora a Milano. È illustratore, art director per agenzie pubblicitarie,
grafico e disegna storie a fumetti. Con Black Velvet ha pubblicato Quando tutto
diventò blu e Una storia a fumetti. I suoi ultimi libri sono usciti con Bao Publishing.
tra cui “La distanza”, scritto con Lorenzo Colapesce.

LELE BATTISTA
È cantautore, polistrumentista, arrangiatore e produttore discografico. Nel 1991 dà
vita al gruppo La Sintesi e nel 1999 esce L’Eroe Romantico, loro album d’esordio,
prodotto da Morgan. Nel 2002 partecipano al Festival di Sanremo ed esce il secondo
album, Un Curioso Caso. La carriera solista inizia nel 2006. La Voglia Di Stare Con
Te anticipa l’uscita del suo primo album Le Ombre, pubblicato da Mescal/Sony. Del
2010 è il secondo album, Nuove Esperienze Sul Vuoto.

GIUSEPPE BATTISTON
È nato a Udine nel 1968. Attore teatrale e cinematografico, si diploma alla Scuola
d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano e inizia una florida collaborazione col regista
Silvio Soldini, del quale è interprete in numerose pellicole (Pane e tulipani, Agata e la
tempesta, Giorni e Nuvole). Recita con i maggiori registi italiani, ottenendo tre David
di Donatello e due Nastri d’Argento. A teatro porta in scena Welles, Sheakspeare e
Auster, vincendo nel 2009 il premio Ubu per Orson Welles’ Roast.

MATTEO BENNICI 
Nato a Firenze nel 1978, Matteo Bennici è un violoncellista, bassista, compositore e sound designer. Da oltre 15 anni si occupa di colonne sonore e sound design per cinema, teatro, danza ed arti visive. Ha suonato dal vivo con Fine Before You Came, Le Luci della Centrale Elettrica, Dargen D’Amico, Il Teatro degli Orrori e tanti altri.

PAOLO BENVEGNÚ
Nato a Milano il 14 febbraio 1965, Paolo Benvegnù è un chitarrista e cantautore italiano.
Dal 2003 intraprende la carriera da solista con il primo disco, Piccoli fragilissimi film (2003).
Ad inizio 2009 partecipa al progetto Il paese è reale e al relativo con gli Afterhours. 
È di marzo 2017 il suo ultimo disco, H3+.

ANDREA BERGAMINI
Classe 1966, è autore di saggistica musicale per ragazzi. Nel 2001 per Enola-Castelvecchi ha pubblicato Amori grandi per grandi uomini e nel 2003 sono apparsi due suoi racconti nell’antologia Men on Men (2) a cura di Daniele Scalise e edita da Mondadori.
Nel 2004 ha fondato la casa editrice Playground.

ERICA BERLA
Dal 1993 al 1998 lavora come acquiring editor per Sperling & Kupfer, quindi approda
all’Agenzia Letteraria Internazionale (ALI), dove è responsabile di tutte le case editrici
e agenzie inglesi, canadesi e americane rappresentate. Nel 2007 fonda con Barbara
Griffini la propria agenzia, la B&G Rights Agency, con sede in Milano.

LUCIA BIAGI
Nata aPisa nel 1980), in arte conosciuta come Whena, è fumettista, illustratrice e sarta di piccole creazioni all’uncinetto e ricamate.
Ideatrice e instancabile animatrice della fanzine autoprodotta Amenità, gestisce insieme al suo compagno la fumetteria Belleville Comics a Torino.

PEPPO BIANCHESSI
È nato a Crema nel 1967. È autore e illustratore di libri per bambini più o meno grandi. Ha pubblicato in Giappone e in Italia. Come illustratore ha collaborato con Roberto Piumini, Anna Vivarelli, Ekuni Kaori, TsujiHitonari e altri. Si occupa principalmente di arte e comunicazione e negli ultimi anni ha realizzato corsi di scrittura creativa per le scuole, diversi video musicali e spettacoli multimediali come sceneggiatore e regista.

MARCO BIANCHI
Marco Bianchi nato nel 1980 in provincia di Como, Diplomato al conservatorio “G.Verdi” di Como in strumenti a percussione, ha inciso numerosissimi dischi. 
Collabora con diverse orchestre classiche, orchestre di fiati e formazioni cameristiche. 
In ambito jazzistico ha preso parte a collaborazioni, incisioni ed esibizioni tra gli altri con Guido Bombardieri, Carlo Uboldi, Luciano Zadro, Antonio Speziale e Alfredo Ferrario.  
Nel 2015 ha suonato per la colonna sonora del film Il nome del figlio (regia di Francesca Archibugi) con A.Gassman, V. Golino, R. Papaleo.

DON BRUNO BIGNAMI
Laureato in Teologia Morale a Roma, don Bruno Bignami è attualmente parroco S. Bartolomeo apostolo, a  Picenengo (Cremona).
E’ anche coordinatore del tavolo pastorale “Nel mondo, con lo stile del servizio” e docente dell’ISSR Mantova e di Teologia morale Istituto Teologico dei Seminari di Crema, Cremona, Lodi  e Vigevano.

MATTEO BONANNI
Nato a Monza nel 1982, è attore e doppiatore. Dopo il diploma presso la Civica Scuola d’Arte drammatica Paolo Grassi di Milano, lavora su testi classici di autori come Shakespeare, Goldoni, Cechov, Pirandello, con registi come E. Lepore, M. Schmidt, A. Bagnoli, M. Rampoldi.
Prende parte a numerosi spettacoli di carattere sacro, su testi di Claudel, Milosz, Wojtyla, De Luca, Sartre, Corti, De Matté.

FABRIZIO BONDI
si è laureato alla Università degli studi di Parma per poi ottenere il Diploma di
,Perfezionamento alla Scuola Normale di Pisa. Ha partecipato a convegni nazionali e
internazionali e pubblicato articoli e studi su Ariosto, Marino, Tesauro, Pona, Casoni.
Ha diretto i festival poetici CremonaInPoesia e Multiversi.

GASTONE BRECCIA
È nato a Livorno nel 1962. Insegna Storia bizantina a Cremona, presso la Facoltà
di Musicologia. Ha pubblicato diversi scritti di taglio storico-filologico su testi della
cultura bizantina. Ha curato il volume L’arte della guerra. Da Sun Tzu a Clausewitz
(Einaudi, 2009) e ha scritto due saggi sulla guerriglia a Roma e a Bisanzio. Per
Mondadori ha pubblicato nel 2013 I figli di Marte. L’arte della guerra nell’antica
Roma e La tomba degli imperi. Il suo ultimo libro è Guerra all’ISIS. Diario dal fronte
curdo (il Mulino, 2016).

ANNARITA BRIGANTI
Annarita Briganti è giornalista culturale e scrittrice. Napoletana globetrotter, felicemente espatriata a Milano, scrive di libri su Repubblica e Donna Moderna, dove ha anche un blog. 
Ha pubblicato due romanzi, Non chiedermi come sei nata (Cairo, 2014), e L’amore è una favola.

BARBARA CAFFI
Giornalista, è responsabile delle pagine di cultura e spettacoli del quotidiano La Provincia di Cremona.

DIEGO CAJELLI
Diego Cajelli è nato a Milano nel 1971, dove Frequenta il corso di sceneggiatura della Scuola del Fumetto di Milano, diventando a sua volta docente nel 1995, e pubblica il suo primo lavoro lo stesso anno; si tratta di Pulp Stories, una miniserie edita dalla stessa Scuola del Fumetto, a cui segue un racconto breve disegnato da Luca Bertelé e pubblicato sulla rivista Schizzo, del Cfapaz. Nel 1998, è tra i fondatori di una piccola Casa editrice, la Factory. Contattato da Carlo Ambrosini, si mette alla prova con il fumetto Napoleone, esordendo con il n. 10, Piccoli banditi.
Nel 2008 ha vinto il premio “Gran Guinigi” come Miglior Sceneggiatore al Lucca Comics.

LEONARDO CALVI
Nato a Cremona nel 1988, è fotografo. 
Principalmente interessato ai temi dell’edilizia popolare e dello spazio urbano, ad essi dedica il suo lavoro in una serie di progetti realizzati tra l’Italia e la Germania. 
Nel campo della fotografia d’architettura svolge incarichi su commissione.

CANDIES FOR BREAKFAST 
I Candies For Breakfast sono una band cremonese nata dall’incontro di 4 elementi già affermati nel panorama musicale: Giulia Dagani alla voce, Mattia Tedesco alla chitarra, Nicola Iazzi al basso e Diego Barborini alla batteria. 
Debuttano dal vivo nell’estate 2016, ottenendo un’ottima accoglienza da parte del pubblico.

MASSIMO CANUTI
Massimo Canuti è nato a Piombino nel 1971. Laureato in Architettura, nel 1999 inizia a lavorare nel mondo della comunicazione. Contemporaneamente si dedica a ciò che ama di più: scrivere storie. Nel 2013 esce il suo primo romanzo, Contro i cattivi funziona (Instar), sui difficili temi della disabilità e del bullismo.

FRANCESCA CAPOSSELE
È nata a Ferrara nel 1958. 
È insegnante e 1972 è il suo romanzo d’esordio, che è stato molto positivamente recensito da Il Corriere, La Repubblica e da Michela Murgia nel programma di Corrado Augias Quante Storie.

PIERPAOLO CAPOVILLA
Classe 1968, è musicista e autore della scena indipendente italiana. Cantante e bassista dei One Dimensional Man negli anni Novanta, nel 2005 fonda il gruppo Il Teatro degli Orrori, con cui si cimenta nelle sonorità a lui consuete. Nell’ opera di Capovilla sono certamente distinguibili la sua devozione per la tradizione del rock più sanguigno di matrice americana, l’affezione per la poesia e la drammaturgia russe, ma anche la passione civile e l’attaccamento ai valori democratici, sempre ribaditi nei concerti e negli incontri pubblici.

MARCO CARUSINO
Musicista, voce e chitarra de I Così, gruppo attivo dal 2004 con una musica che
rievoca i tempi d’oro della canzone italiana. Nel 2007 Warner Music pubblica il loro
primo disco, Accadrà, che contiene i singoli Domani e Rosa. Ultimo disco, totalmente
autoprodotto, è Canti Bellicosi, uscito nel 2012.

MARCO CASSINI
Cofondatore, con Daniele Di Gennaro, di minimum fax, è autore di una monografia
su Raymond Carver e curatore di Beats & Bites (1996) e Burned Children of America
(2001). Nel 2008 ha pubblicato Refusi. Diario di un editore incorreggibile (Laterza),
e nel 2011 ha dato vita a SUR, casa editrice dedita agli scrittori sudamericani e alle
librerie indipendenti.

ONOFRIO CATACCHIO
Fumettista italiano, nasce a Bari nel1964.
Negli anni ‘90 è molto attivo: realizza storie e illustrazioni per Cyborg (1991), il supplemento domenicale del quotidiano il Manifesto; nel 1993 disegna su testi di Carlo Lucarelli i racconti di Coliandro.
Nel 2005, sceneggia e disegna il racconto La ballata del Corazza di Wu Ming2.
Nel 2010 avvia una collaborazione con la Marvel USA
Vive e lavora a Forlì e insegna all’Accademia di Belle arti.

FRANCA CAVAGNOLI
È nata nel 1955. Anglista, ha tradotto e curato opere di grandi autori per editori
quali Mondadori, Feltrinelli, Einaudi, Adelphi, Giunti, Frassinelli. Suoi articoli sono
apparsi su Linea d’ombra, Diario, Corriere della Sera, Il Manifesto e Alias. Insignita
di prestigiosi premi di traduzione, insegna presso l’ISIT della Civica Scuola Interpreti
e Traduttori di Milano e presso l’Università degli Studi di Milano.

CENTRO STUDI INTERNAZIONALI “PRIMO LEVI”
Il Centro internazionale di studi Primo Levi promuove la conoscenza di Primo Levi, testimone di Auschwitz, scrittore, chimico e intellettuale.
Il Centro ha sede a Torino e si propone di raccogliere le edizioni delle sue opere, le numerose traduzioni pubblicate in tutto il mondo, la bibliografia critica e ogni forma di documentazione scritta e audiovisiva sulla sua figura e sulla ricezione dell’opera.

PIERO CIPRIANO 
Irpino trapiantato a Roma, è medico, psichiatra, psicoterapeuta.  Ha lavorato in diversi Dipartimenti di Salute Mentale (Pordenone, Caserta, Viterbo, Roma), sia in Centro di Salute Mentale che in Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura. Ha pubblicato tre libri in cui racconta la sua riluttanza a lavorare nei manicomi moderni: La fabbrica della cura mentale (2013), Il manicomio chimico (2015), La società dei devianti (2016), tutti pubblicati per Elèuthera.

FABRIZIO COCCO
Si laurea in Filosofia Estetica, lavora in pubblicità e comunicazione e nel frattempo,
da esterno, fa il consulente per Longanesi e Guanda. Dopo un decennio entra in
Longanesi come editor, incarico che ricopre dal 2008.

COLAPESCE
Lorenzo Urciullo nel 2010 lancia il progetto solista Colapesce, per la produzione
dell’ep omonimo. Nel 2012 esce per 42 Records l’album di debutto dal titolo Un
Meraviglioso Declino, contenente il singolo Satellite, interpretato con la cantante
Meg. Nel 2013 viene pubblicato il video di Anche Oggi Si Dorme Domani e, nel 2015,
il nuovo album, Egomostro. Ha scritto con Alessandro Baronciani il graphic novel La
distanza, con cui ha lanciato il tour del Concerto Disegnato.

MASSIMO COTTO
Nato ad Asti, è una promessa del basket quando a quando a 16 anni sente un deejay
spiegare e raccontare il testo di Thunder Road di Bruce Springsteen. Il giorno dopo
si presenta al direttore di una radio privata e inizia a trasmettere, dando il via a una
carriera che lo vedrà impegnato su più fronti: radio, televisione, giornali, libri e, di
recente, politica. Conduce Rock Bazar su Virgin Radio.

COSIMO DAMIANO DAMATO 
Nato in Puglia a Margherita di Savoia è regista e sceneggiatore. 
A teatro ha lavorato con Giancarlo Giannini, Arnoldo Foà, Catherine Deneuve, Michele Placido, Riccardo Scamarcio, Lucio Dalla, Renzo Arbore e Moni Ovadia. 
Con Raffaele Nigro ha scritto il cartoon La luna nel deserto.
I suoi documentari hanno visto la partecipazione, fra gli altri, di Dario Fo, Abbas Kiarostami e Vasco Rossi. Nel 2016 ha realizzato il film Tu non c’eri, scritto da Erri De Luca.

DAW
Davide Berardi è nato a Bergamo il 9 febbraio 1980.
In arte Daw, decide di aprire un blog delle sue vignette, cominciando a riscuotere un buon successo. Le sue numerose vignette Lov, che hanno come tema l’amore, vengono acquistate da La Gazzetta dello Sport e in seguito pubblicate sull’agenda Gazzenda dal 2007 al 2013. Daw ha più volte partecipato a diverse manifestazioni riguardanti fumetti e videogiochi, Lucca Comics & Games, Comicon di Napoli e Etna Comics.

SANDRONE DAZIERI
Cremonese, classe 1964, è scrittore e sceneggiatore. Nel 1999 pubblica il suo primo
romanzo, Attenti al Gorilla (Mondadori), e la casa editrice lo chiama a dirigere la
collana Gialli. Negli anni successivi scrive La cura del Gorilla, Gorilla Blues, Il Karma
del Gorilla e La bellezza è un malinteso. Del 2014 l’ultima pubblicazione, Uccidi il
padre (Mondadori).

MARIO DE SANTIS
Nato nel 1964 a Roma, da anni vive a Milano. Fino a 2010 ha lavorato a Radio Deejay,
scegliendo e alleggerendo i contenuti giornalistici del programma Deejay Chiama
Italia. Oggi lavora a Radio Capital, dove conduce Il Caffè.

CHIARA DI DOMENICO
Nata a Pesaro nel 1976, si trasferisce a Firenze nel 2003, dove lavora per City Lights
Italia. Nel 2005 inventa Wild Bunch, serie di incontri tra scrittori all’interno di un pub
irlandese. A Roma dal febbraio 2008, svolge attività di ufficio stampa per alcune
case editrici tra cui L’Orma Editore, per la quale ha curato il volume Al diavolo con
le mie gambe, su scritti di Dino Campana.

PAOLO DI PAOLO
Nasce nel 1983 a Roma, dove si laurea in Lettere all’Università di Roma – Sapienza. Ha
pubblicato i racconti Nuovi cieli, nuove carte (Empirìa, 2004), il romanzo Raccontami
la notte in cui sono nato (Perrone, 2008) e Mandami tanta vita (Feltrinelli, 2013),
sulla figura di Piero Gobetti.

CRISTINA DONÀ
Voce tra le più originali della scena musicale italiana, esordisce nel 1999 con l’album
Nido. Miglior artista emergente nel 2000 al premio Tenco, nel 2001 è alla Royal
Festival Hall di Londra, prima volta di un artista italiano. Davey Ray Moor le propone
una collaborazione e due anni dopo arriva Dove Sei Tu (2003), registrato tra Italia
e Inghilterra. Nel settembre 2004 esce l’eponimo Cristina Donà (2004) e, nel 2007,
La Quinta Stagione, album prodotto da Peter Walsh. Del 2011 è Torno A Casa A
Piedi (EMI, 2011) e nel 2015 pubblica Così Vicini, album che sta portando in tournée.

DURAMADRE 
Band cremonese, i duramadre esordiscono nel 2007 con l’EP “Ceneri e falene”, proponendo un intreccio tra sonorità delicate e soffuse e un’attitudine più grunge. Nel 2010 esce “Non riusciranno a prenderci”, caratterizzato da riff squadrati, dilatazioni post-rock e derive psichedeliche. L’ultimo EP, “L’estate delle maglie a righe”, é dominato da loop, bassi eleganti e synth inaspettati.

FULVIO ERVAS
Nato nel 1955 a Musile di Piave, esordisce nel panorama letterario nel 1999 con
il racconto La lotteria (Marcos Y Marcos), scritto assieme alla sorella Luisa. Follia
docente (2009) è ispirato alla sua esperienza da professore mentre Se ti abbraccio
non aver paura (2012) racconta l’avventuroso viaggio di un padre con il figlio affetto
da autismo. L’ultimo libro è Tu non tacere (2015).

LUISA ERVAS
Nata a Musile di Piave, come il fratello Fulvio discende da famiglia di contadini e
mantiene un forte legame con la sua terra d’origine. La passione per la scrittura
parte prima di tutto dalla lettura di mondi fantastici, compare così il teatrino del
primo romanzo La lotteria, pubblicato nel 2005 da Marcos y Marcos, seguito da
Commesse di Treviso nel 2006.

ROBERTO FARINA
È nato a Milano nel 1973. Scrittore e curatore di rassegne artistiche, ha scritto le
biografie di Andrea Pazienza, Giandante X e Flavio Costantini.

RAMAK FAZEL
Ramak Fazel è un ingegnere e fotografo di origini iraniane naturalizzato americano. 
Per 15 anni, dal ’94 al 2009, Ramak passa da Milano fotografando il mondo del design in un modo completamente anomalo, indagando i luoghi e i processi della produzione. 
Torna poi negli USA, dove insegna al San Francisco Art Institute e continua a fare progetti artistici a Claremont – nei sobborghi di Los Angeles dove abita – e in giro per il mondo.

FESTIVAL “TRA LE NUVOLE”
Tra le Nuvole è un festival dedicato al fumetto, all’illustrazione e al cinema d’animazione tra le province di Brescia e Mantova.
Un festival condiviso che si svolge, come da tradizione, all’interno delle biblioteche della provincia bresciana, veri e propri avamposti culturali con un forte legame con il territorio.

FRANCESCA FOLLINI
Dopo aver conseguito il diploma di Liceo Artistico, frequenta il corso di Grafica all’Accademia di Belle Arti, conseguendo nel marzo 2009 la laurea specialistica con lode.
Esordisce come autrice unica pubblicando per il Centro Fumetto Andrea Pazienza. Attualmente lavora come fumettista, illustratrice, colorista, grafica freelance e gestisce un’intensa attività didattica fatta di corsi, laboratori, workshop.

GEENA FORREST 
È laureata in Scienze Forestali ed Ambientali; si è specializzata nella stesura di bilanci di gas effetto serra, ma ha sempre mantenuto viva anche la passione per la botanica e l’entomologia, disegnando piante e insetti con finalità scientifiche. 
Dal 2016 è scrittrice esordiente con Sei zampe o poco più, uscito alla fine di luglio con la casa editrice Topipittori.

PAOLO FRATTER
31 anni, trevigiano, laureato in Scienze della Comunicazione è conduttore e volto simbolo di SkyTG24.
Dal ’98 al 2003 lavora presso Antenna 3 Nordest, prima emittente televisiva del triveneto,
dove opera nella redazione del telegiornale e alla produzione di programmi di attualità.
Dal 2002 al 2003 è conduttore del tg di Telealto Veneto.
Ha collaborato con società di pubbliche relazioni.

FREY
Franziska Freymadl, cantautrice italotedesca, nasce nel 1990 a Cremona. Nel 2007
inizia un percorso autodidatta che la porta nel 2010 a proporre brani propri al
concerto finale del progetto Back To School! coordinato da Niccolò Fabi. Nel 2014 è
a Verona sul palco del Festival Internazionale di chitarra e arpa e, nello stesso anno,
chiude la rassegna Summertime In Jazz. Ha diviso il palco con grandi musicisti del
panorama italiano e internazionale.

ALESSANDRO GARIGLIANO
È nato nel 1975 a Catania, dove risiede. È insegnante dei corsi di Scrittura Creativa della Scuola Holden per i corsi online e presso la Feltrinelli Catania. Collabora con i blog minima&moralia e nazione indiana. Il 23 febbraio 2017 è uscito con NN Editore il suo secondo romanzo Mia figlia, don Chisciotte.

FABIO GEDA
Fabio Geda è nato nel 1972 a Torino, dove vive. Si occupa di disagio minorile e animazione culturale. Ha scritto su Linus e su La Stampa circa i temi del crescere e dell’educare. Collabora stabilmente con la Scuola Holden, il Circolo dei Lettori di Torino e la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura.
A quattro mani con Enaiatollah Akbari ha realizzato Nel mare ci sono i coccodrilli, che ha avuto uno straordinario successo.

MARCO GHIZZONI
È nato nel 1983 a Cremona. Il suo primo libro è Il cappello del Maresciallo, pubblicato per Guanda nel 2014.È un romanzo giallo in cui traspare la volontà dello scrittore di proporre allo stesso tempo una satira dei costumi di provincia.

GIVE VENT
Marcello Donadelli (You Vs Everything, Moscova), nel 2013, dà vita a Give Vent, una
dimensione fatta di chitarra e voce per un folk di matrice punk. Un approccio semplice
alla musica: chitarra, voce e stomaco.

OSCAR GLIOTI
È nato a Roma il 15 giugno 1970. È laureato in Economia. Suoi articoli sono apparsi su
Fumo di China, Starmagazine, Carta e Il Corriere dello Sport. Nel 2009 ha pubblicato
Fumetti di evasione. Vita artistica di Andrea Pazienza (Fandango Libri), È tra i curatori
della collana Tutto Pazienza edita da Repubblica-L’Espresso.

GRUPPO DI LETTURA “IL TÈ DELLECINQUE
Il gruppo di lettura è un gruppo di persone che s’incontrano regolarmente, all’incirca ogni trenta giorni, e discute si appassiona intorno alla vicenda di uno stesso libro letto nell’arco del mese appena trascorso.
Il gruppo si chiama Il Tè delle Cinque proprio perché si ritrova alle 17:00presso la Libreria del Convegno, sorseggiando un tè davanti al libro letto.
Il gruppo di lettura è un aperto a tutti, la partecipazione è gratuita e libera.

ISABELLA GUANZINI
Laureata in Filosofia presso l’Università Cattolica di Milano, ha conseguito il dottorato in Teologia presso l’Università di Vienna e il dottorato in Studi umanistici presso il Dipartimento di Scienze storiche e religiose dell’Università Cattolica di Milano. Nel 2016 pubblica Tenerezza. La rivoluzione del potere gentile, (Ponte alle Grazie), con cui è stata ospite questo febbraio a Cremona nell’ambito delle iniziative di Aspettando il PAF 2017.

STÉPHANIE HOCHET
Nata a Parigi nel 1975, Stéphanie Hochet esordisce a ventisei anni con il romanzo Moutarde douce, a cui seguono altri nove libri, pubblicati dalle più importanti case editrici francesi (Laffont, Stock, Fayard, Flammarion). Nel 2009 riceve il Prix Lilas e nel 2010 il Thyde Monnier de la Société des Gens de Lettres. Ha curato una rubrica per “Le Magazines des Livres” e collaborato con “Libération”.

IL PAN DEL DIAVOLO 
Il gruppo nasce a Palermo nel 2006 ed è formato da Pietro Alessandro Alosi (voce, chitarra e grancassa) e Gianluca Bartolo (chitarra a 12 corde).
Nel 2008 e il 2014 il gruppo produce quattro album Il Pan del Diavolo EPSono all’Osso (2010), Piombo Polvere e Carbone (2012) e Folkrockaboom (2014), che ottiene un ottimo riscontro dalla stampa e dal pubblico.
A febbraio 2013 la band ha partecipato al festival South by Southwest di Austin (Texas) con due showcase ufficiali. 
Infine, il 17 febbraio 2017 esce il loro ultimo disco, Supereroi.

FABIO ISMAN
È nato a Monza nel 1945 da famiglia triestina. Vive a Roma; per quarant’anni al
Messaggero come capo dei servizi italiani e inviato speciale, ha lavorato al Piccolo
e al Gazzettino. Fino al 2009, per trent’anni, ha seguito i maggiori avvenimenti in
Italia e all’estero. Dal 1980 si dedica prevalentemente ai Beni Culturali; da solo o con
altri, ha firmato 39 libri, parecchi sui restauri e la tutela. Oltre che sul Messaggero,
scrive sul Giornale dell’Arte, Art Newspaper, Art e dossier, Bell’Italia. Il suo ultimo
libro è Andare per le città ideali (Il Mulino, 2016).

ROBERTO LANA
È insegnante di lingua e letteratura italiana e musicologo. Profondo conoscitore
della figura di Glenn Gould, collabora con Bruno Monsaingeon e ha tradotto per Il
Saggiatore, Voland e Bao Publishing.

LA SCAPIGLIATURA
Progetto nato nel 2014 dall’incontro tra i cremonesi Niccolò e Jacopo Bodini e la
Mescal. Omonimo l’album d’esordio, undici canzoni dal linguaggio ironico e ricco di
riferimenti al pop e alla cultura alta. Elettronica francese e atmosfere da rock nordeuropeo
ricreano paesaggi sonori di vasti orizzonti. Hanno collaborato con artisti
come Morgan, LeLe Battista e Violante Placido e, nel 2015, hanno ricevuto la Targa
Tenco per la miglior Opera Prima.

LERCIO
Lercio.it nasce come blog personale di Michele Incollu nell’ottobre 2012.
Dopo poco diventa blog collettivo occupato dai ragazzi di Acido Lattico, collettivo satirico nato qualche anno prima. Nel tempo, Lercio assume le quaranta identità dei suoi autori, tramutandosi in vero e proprio collettivo che produce a getto continuo fictional news, e da oltre due anni promuove la satira su temi come politica, sesso, morte e religione.

LIBRERIA “DIARI DI BORDO” – PARMA
Diari di Bordo è una libreria in pieno Centro Storico a Parma “per viaggiare”.
Le librerie, generalmente, sono posti magici, ma quando una, poi, invita a partire, è una libreria che fa rinascere come persone e fa guardare con occhi nuovi il mondo.
Questa è una libreria per viaggiatori, che fa sognare, imparare, crescere, anche attraverso l’incontro con l’altro. Una libreria che parla di mondi più o meno lontani, più o meno sconosciuti.

LIBRERIA “LA GALLERIA DEL LIBRO” – IVREA
Storica libreria del centro storico di Ivrea, è un luogo di incontro di appassionate lettrici e appassionati lettori di tutte le età.

NICOLAI LILIN
Nicolai Lilin, pseudonimo di Nicolai Verjbitkii è uno scrittore russo, di origine siberiana, nato nel 1980 a Bender, in Transnistria, che scrive in lingua italiana. Nel 2004 si trasferisce in Italia prima tra Torino e Cuneo poi dal 2010 a Milano. Nel 2009 pubblica per Einaudi Educazione siberiana, il suo romanzo d’esordio, tradotto in ventiquattro lingue.

LINFANTE
Stefano Scrima nasce a Cremona nel 1987. Nel 2005 da vita alla band Sydrojé,
nel 2007 al duo Il Re Dei Boschi. Dal 2009 intraprende una carriera che lui stesso
definisce più solitaria che solista, armato di chitarra acustica e armonica a bocca,
girovagando tra Italia e Spagna. Nel 2014 è uscito il suo primo disco, Non Mi Piace
Niente, pubblicato da Sinusite Records.

LUOGOCOMUNE
È nato a Cremona nel 1992. Le definizioni gli stanno troppo strette per poterne
indossare una. Dipinge sui muri da quando è adolescente e disegna da ancora prima.
I suoi disegni in luoghi abbandonati rappresentano grandi creature del mondo animale,
da cui è estremamente affascinato. È costantemente alla ricerca di un segno
personale che possa attraversare più discipline.

LICIA MAGLIETTA
Attrice polivalente, si è occupata di teatro, danza e cinema. Dopo essersi laureata in Architettura, e dopo esperienze filodrammatiche, ha incominciato la sua carriera teatrale che ha sempre portato avanti, affiancandola però anche al cinema, dove ha ottenuto il maggior successo della sua carriera con Pane e tulipani (1999) di Silvio Soldini.

MALATEMPÙRA
Tre musicisti e aspiranti musicologi amanti della cucina genuina, uniscono il potente
valore del Mala tempora currunt alla passione per la commistione tra musiche e
tradizioni differenti.

GIANFRANCO MANFREDI
Nato nel 1948 a Senigallia, frequenta a Milano la redazione di Re Nudo, entrando in
contatto con il mondo della controcultura anni Settanta. Cantautore e attore, negli
Ottanta pubblica i romanzi di genere Magia rossa (1983), Ultimi vampiri (1987) e
Trainspotter (1989). Nei Novanta inizia un’intensa attività di sceneggiatore di fumetti
che, da personaggi come Gordon Link (Editoriale Dardo) e Magico Vento (Sergio
Bonelli Editore), attraverso Dylan Dog e Tex, lo fa approdare alle miniserie Volto
Nascosto, Shanghai Devil e Adam Wild, tuttora in corso.

FEDERICA MANZON
Nasce a Pordenone nel 1981. Vive un po’ a Milano e un po’ a Trieste. Laureata in Filosofia contemporanea, ha pubblicato i suoi racconti sulla rivista Nuovi Argomenti (di cui è redattrice) e sulla webzine italiana Carmilla on line prima di esordire nel 2008 nella raccolta corale Tu sei lei e con il romanzo Come si dice addio
Attualmente editor della Narrativa Straniera a Mondadori, collabora con il quotidiano Il Piccolo e l’organizzazione del festival letterario Pordenonelegge – Festa del libro con gli autori.

MATTEO MARINO e CLAUDIO GOTTI
Hanno analizzato, tramite schede complete, con protagonisti, curiosità, trame e
dettagli, le serie tv che più hanno influenzato l’immaginario collettivo negli ultimi
anni (da 24 a X-Files, da Boris a Breaking Bad), in un volume edito da Becco Giallo
e illustrato da di Daniel Cuello. Daniel Cuello.

MATTEO MASTRAGOSTINO
Nasce a Lecco il 21 luglio 1977. Dal 2004 è designer free lance. Ha collaborato con svariate agenzie di comunicazione e aziende sia a livello locale che nazionale.
Attualmente si occupa anche di Graphic Design e della scrittura di articoli generalisti sui mensili
Il Pioverna e ElleCi Magazine.
Il suo esordio ufficiale nel mondo del fumetto è avvenuto il 13 aprile 2017, data in cui è uscito Primo Levi, un graphicnovel edito da Becco Giallo Editore e scritto da Matteo Mastragostino e disegnato da talento Alessandro Ranghiasci.

LUCA MERCALLI
Luca Mercalli, torinese, è nato nel 1966. Ha iniziato giovanissimo ad interessarsi di atmosfera. 
Ha studiato scienze agrarie all’Università di Torino, con indirizzo Uso e Difesa dei Suoli e Agrometeorologia, ma ha approfondito la preparazione in climatologia e glaciologia in Francia, tra Grenoble e Chambéry, dove si è laureato in Geografia e Scienze della Montagna.

MIFACCIODICULTURA
Associazione Culturale no profit che promuove la lettura, il teatro e il cinema, attraverso
un blog dove è possibile esprimere opinioni sulle rubriche tenute da Federica
Marrella e Valentina Ferrario.

ELISABETTA MIGLIAVADA
È direttrice della narrativa straniera per Garzanti dal 2010 ed è artefice di alcuni dei
titoli che hanno dominato le classifiche negli scorsi mesi, come i romanzi di Clara
Sánchez o Il linguaggio segreto dei fiori di Vanessa Diffenbaugh.

MARCELLO MOLEDDA
È nato e vive a Cremona. Fumettista amatoriale, è uno dei CfapazDrawers più noti e apprezzati per il suo stile semplice e profondo, che esprime soprattutto nelle performance live. Fa parte del collettivo di autori satirici Soccuadro.

VALERIA MONTALDI
Milanese, laureata in Storia della Critica d’Arte, nel 2001 ha esordito con il romanzo
storico Il mercante di lana (Piemme), che ha ottenuto diversi riconoscimenti. In
seguito ha pubblicato Il signore del falco (Piemme, 2003), Il manoscritto dell’imperatore
(Rizzoli, 2008), La ribelle (Rizzoli, 2011), La prigioniera del silenzio (2013) e
infine La Randagia (Piemme).

GIANLUCA MOROZZI
È nato a Bologna l’11 marzo 1971. Dopo gli esordi con la piccola casa editrice ravennate
Fernandel, ha raggiunto il grande pubblico grazie al romanzo Blackout. Nel 2008
Carmine Brancaccio ha scritto la sua biografia, dal titolo L’era del Moroz. Tra la vita
e la scrittura di Gianluca Morozzi (Zikkurat). Tra i suoi romanzi, Accecati dalla luce
(Fernandel, 2004), L’Emilia o la dura legge della musica (Guanda, 2006), Chi non
muore (Guanda, 2011), L’amore ai tempi del telefono fisso (Fernandel, 2015). È anche

MABEL MORRI
Nata a Rimini nel 1975, si diploma al liceo artistico e successivamente alla Scuola del Fumetto di Milano.
Nel 1999 fonda con degli amici del corso la casa editrice indipendente Studio Monkey, con cui pubblica la fanzine Hai mai notato la forma delle mele?
Tra il 2004 e il 2017 pubblica tre romanzi a fumetti: Vite Comuni (2004), antologia uscita per il Centro Fumetto Andrea Pazienza; Cinquecento Milioni Di Stelle (2013) edito da Kappa edizioni; infine Il Giorno Più Bello (2017) edito da Rizzoli Lizard.
sceneggiatore di fumetti.

NEVERWHERE
Neverwhere è il progetto solista del torinese Michele Sarda, bassista di New Adventures in Lo-Fi e Caplan, e chitarrista degli American Splendor. 
Dopo numerosi live, Michele decide di concentrarsi sulla registrazione dell’album d’esordio Alonetogether, uscito per Dotto e registrato tra il 2015 e il 2016.

LUCA NICOLINI
È uno  degli organizzatori storici del Festivaletteratura di Mantova, di cui riportano la
preziosa esperienza.

GIUSEPPINA MARIA NICOLINI
Nasce il 5 marzo del 1961 a Lampedusa, città di cui è sindaco dal 2012. 
Già a 23 anni aveva ricoperto il ruolo di vice sindaco, mostrando una grande attenzione per le questioni ambientali e la salvaguardia dell’isola mediterranea. 
Dopo la tragedia in mare del 3 ottobre 2013 che costò la vita a 300 profughi, ha pronunciato un discorso al vertice UE in cui ha richiamato l’attenzione verso la necessità di una nuova legge europea in materia di asilo e di immigrazione.

PAOLO NORI
Nato a Parma nel 1963 è scrittore, traduttore e blogger. Dopo la laurea in Lingua e
Letteratura Russa ha svolto l’attività di traduttore di manuali tecnici dal russo. Tra i
numerosi romanzi che ha scritto si ricordano Bassotuba non c’è (DeriveApprodi, 1999),
Pancetta (Feltrinelli, 2004), I quattro cani di Pavlov (Bompiani, 2006) e Manuale
pratico di giornalismo disinformato (Marcos y Marcos, 2015).

ONE GLASS EYE
Progetto math folk/indie rock del modenese Francesco Galavotti. Suona la chitarra,
canta, urla, scrive. Pigia i pedali, solo quando li ha.

DEMETRIO PAOLIN
Nato nel 1974 a Canelli, vive e lavora a Torino. Saggi e racconti suoi sono apparsi su
Nuovi Argomenti, Nuova Prosa e Nazione Indiana. Sue pubblicazioni: Una tragedia
negata (Il Maestrale 2005), La seconda persona (Transeuropa, 2011) e Conforme
alla gloria (Voland).

PARTY ANIMAL 
Party Animal è un contenitore in cui nell’ultimo anno sono confluite tutte le idee musicali che passavano per la testa di Andrea Chiapparino, già nei Be the man
Party Animal è un po’ come un viaggio introspettivo.
A giugno del 2016 esce il primo EP Sparkle, una co-produzione con Francesco Castrovilli e Longrail Records.

PASSAGGI
Nasce nel giugno del 2012 come progetto dell’Associazione Culturale DanzArea
Slapstick di Cremona, dall’incontro tra Barbara Caliendo, architetto, e Monica
Farné, coreografa. Performance, intrattenimento, laboratori, promozione di attività
commerciali si incontrano all’insegna delle contaminazioni e interferenze con i cibi
e i gusti del territorio.

OMAR PEDRINI
Nato nel 1967 a Brescia, si fa conoscere nell’ambiente musicale come leader dei
Timoria (in cui cantava Francesco Renga). Il suo esordio solista avviene nel 1996 con
Beatnik. Nel 2004 esce Vidomar, anticipato dalla partecipazione a Sanremo con il
brano Lavoro Inutile, che vince il premio della critica. Allontanatosi dalle scene fino
al 2006, si riavvicina alla musica suonata col nuovo disco Pane, Burro E Medicine,
che vede la luce in maggio (edizioni Carosello). Nel 2014 esce Che Ci Vado A Fare A
Londra?, anticipato dal singolo omonimo, prodotto con Noel Gallagher degli Oasis.
Dal 1997 è direttore artistico del Brescia Music Art Festival.

GIANMARIO PILO
È libraio de La Galleria del Libro, libreria indipendente di Ivrea, e coorganizzatore del
festival culturale multiespressivo La Grande Invasione di Ivrea.

ASSOCIAZIONE PIPER
Piper è un’associazione cremonese a sfondo sociale che nasce per favorire il collegamento e lo scambio tra il mondo imprenditoriale e quello formativo. Nasce, anche, per stimolare la riflessione sul valore sociale del lavoro nella comunità con spunti e percorsi nuovi.

ANTONELLA PIZZAMIGLIO
Nata a Casalmaggiore (CR) il 30 gennaio 1966, è fotografa di professione.
Alla fine degli anni ‘80 inizia a lavorare nel cinema come fotografa di scena, collaborando con Marcello Mastroianni, Renato Pozzetto e molti altri.
L’impegno nel sociale vede la sua massima espressione con il reportage del 1989 a Leros (Grecia), il peggior manicomio mai visto al mondo. 
Gli scatti-denuncia della fotografa hanno permesso l’intervento della Comunità Europea nel 1990.

POETS WERE WRONG
Formati nel 2013, giovanissimi e con esperienze diversissime alle spalle, i Poets Were Wrong sono Tommaso Brignoli, Simone Rosani, Massimiliano Penzani e Simone Basile. 
La prima esperienza in studio è precoce e ne esce una demo di tre pezzi punk rock, semplici e grezzi.
Il primo EP è Lapse (2014). Del 2017 è ivece Petrichor.

ENRICO POMPILI
Nato nel 1968 a Bolzano, ha collaborato con numerose orchestre, tra cui la Royal
Philarmonic Orchestra di Londra e l’Orpheus Chamber Orchestra di New York. Ha
recentemente inciso per Phoenix Classics l’integrale delle opere per pianoforte del
compositore argentino Alberto Ginastera.

VERONICA RAIMO
Nata a Roma nel 1978, ha vissuto a Berlino, occupandosi di ricerca presso l’Università
di Humboldt. Sono numerose le sue traduzioni dall’inglese per minimum fax,
Fandango e Coconino Press. Ha pubblicato Il dolore secondo Matteo (minimum fax)
e, nel 2013, Tutte le feste di domani (Rizzoli).

ALESSANDRO RANGHIASCI
Nasce a Roma nel 1990. Dopo la maturità Classica, si Laurea in Archeologia e Culture dell’Oriente e dell’Occidente. Quindi frequenta la Scuola Romana dei Fumetti e consegue il Diploma del corso triennale di Disegno e Tecnica del Fumetto e il Diploma del corso di Specializzazione Digitale.
Realizza storyboard per film e campagne pubblicitarie. Ranghiaschi esordisce proprio con il volume Primo Levi, edito da Becco Giallo e scritto da Matteo Matrasgostino.

TITO MANGIALAJO RANTZER
Tito Mangialajo Rantzer è nato a Milano il 3 giugno del 1967. 
Si innamora presto del jazz e si dedica allo studio del contrabbasso e di armonia e teoria musicale con i maestri Umberto Fusco e Fabio Jegher.
Ha avuto il piacere di collaborare, sia in sala di registrazione che live, con grandi musicisti come Lester Bowie, Herb Robertson e Roswell Rudd. 
Ha suonato nella colonna sonora dei film di Silvio Soldini Pane e TulipaniBrucio nel ventoAgata e la tempesta
Nel 2001 ha fondato con Alberto Tacchini e Paolo Botti la Blast Unit Orchestra, formazione che raccoglie alcuni dei più interessanti improvvisatori italiani.

SARA RATTARO
Sara Rattaro nasce a Genova nel 1975. Si laurea in Biologia nel 1999 e successivamente in Scienze della Comunicazione nel 2009. Il suo primo romanzo è Sulla sedia sbagliata (Morellini editore, 2010). Il suo ultimo romanzo è L’amore addosso (Sperling & Kupfer, 2017).

GIANNI ROSSI
Nato a Bozzolo il 19 giugno 1951 è dottore in medicina, specialista in psichiatria.
Formatosi negli anni ‘70 nel solco dell’esperienza basagliana, ha iniziato a lavorare proprio nel 1978, anno di approvazione della legge 180.
Ha fondato la radio <<Rete 180 la voce di chi sente le voci>>.

FRANCO ROTELLI
Nato a Casalmaggiore nel 1942, è uno psichiatra italiano. 
È stato uno dei protagonisti della Riforma Psichiatrica in Italia e uno dei principali collaboratori di Franco Basaglia prima all’Ospedale Psichiatrico di Parma e poi fino al 1979 all’Ospedale Psichiatrico di Trieste. 
L’esperienza di trasformazione di questo ospedale psichiatrico, divenuta famosa in tutto il mondo, fu parte rilevante del percorso di elaborazione della legge italiana 180 del 1978 Legge Basaglia (n. 180/1978) con cui si stabiliva la chiusura definitiva degli ospedali psichiatrici italiani.

SAKKA
Diplomata in Fumetto presso la Scuola Internazionale di Comics a Firenze, lavora come fumettista, colorista, illustratrice e grafica free-lance. Ha pubblicato quattro volumi con il Centro Fumetto “Andrea Pazienza”, presso cui tiene anche corsi di fumetto: Il Sogno del MinotauroEläinIl libro nuovoe l’ArtBookNinfe. Ha iniziato a collaborare con editori di graphicnovel. Con Becco Giallo ha pubblicato Goodbye Marilyn su testi di Francesco Barilli. Con KleinerFlug ha pubblicato Stradivari Genius Loci, su testi di Michele Ginevra.

ALESSANDRO SANNA
Alessandro Sanna nasce a Nogara (VR) nel 1975; oggi vive e lavora a Mantova.
Ha studiato Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna e grafica a Verona.
Appassionato lettore e disegnatore fin dall’infanzia, collabora con la versione francese di Vanity Fair e illustra libri per bambini e per adulti tradotti in tutto il mondo.
Ha illustrato libri scritti da David Grossman, Italo Calvino, Roberto Piumini, Gianni Rodari, Vivian Lamarque, Beppe Fenoglio, Folco Quilici, Massimo Carlotto e altri.
Dal 2013 è docente di illustrazione per l’editoria presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

BORIS SAVOLDELLI
Vocal performer continuamente alla ricerca di nuove forme espressive, nel 2008
pubblica il cd per sola voce e looper Insanology (col contributo di Marc Ribot) e nel
giugno 2009 Protoplasmic, disco dalle tinte fortemente free-avanguardistiche. La
storica etichetta newyorkese Moonjune produce il nuovo disco Biocosmopolitan
(2011), in collaborazione con Paolo Fresu e Jimmy Haslip. Nel 2014 pubblica, per la
Creative Nation Music, il cd Electric Bar Conspiracy.

DOMENICO SCARPA
Insegnante e ricercatore in diverse università italiane e straniere, è oggi consulente del Centro internazionale di studi Primo Levi di Torino. Ha curato con Fabio Levi la raccolta di Primo Levi Così fu Auschwitz e ha firmato le Notes on the texts nell’edizione dei Complete Works di Levi (Liveright, New York 2015).

STEFANO SCATOZZA 
È nato e vive a Roma. 
È compositore, arrangiatore, chitarrista, didatta e insegnante di Chitarra Jazz ad indirizzo Popular presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma e presso il Conservatorio Licinio Refice di Frosinone.
Con Acustimantico e con il gruppo Snow Cycle ha partecipato a numerosi festival nazionali e ha tenuto diversi concerti in Italia e all’estero (Berlino, Strasburgo, Giappone e Canada).
È arrangiatore, autore di colonne sonore e di molta musica applicata (teatro, musical, televisione, cinema).

ALBERTO SCHIAVONE
Nato a Torino nel 1980 è uno scrittore italiano. Nel 2005 si laurea al DAMS di Bologna.
Ha svolto per circa dieci anni la professione di libraio, esperienza su cui si basa il suo romanzo del 2012, La libreria dell’armadillo (Rizzoli). Nel marzo 2017 pubblica con Guanda Ogni spazio felice.

SIMONA SEVERINI
Simona Severini è nata a Milano nel 1986.
È cantante e cantautrice. 
Influenzata dal op, dal jazz e dalla musica rinascimentale, il suo stile è un crossover originale che mescola molti generi. Ha lavorato con cantautori come Pacifico e Ron.  
È uscito a gennaio 2016 il disco in cui esegue un repertorio di canzoni composte dal celebre compositore Enrico Pieranunzi.

PIERO SIDOTI
Nato nel 1968 a Udine, è professore di matematica, cantautore e attore teatrale. Nel
2010 esce il suo primo album, Genteinattesa, presentato in Francia in occasione di un
concerto di Gianmaria Testa, e intraprende un tour teatrale con Giuseppe Battiston.
Il secondo disco (2015) si chiama Lalala.

ANDREA SILLA
Cremonese, giornalista di Rai 3 per il TGR della Lombardia, ha anche lavorato per
il Corriere della Sera e Il Sole 24 Ore. Laureato in Scienze e tecnologie della Comunicazione
a Milano, ha deciso di intraprendere la strada del giornalismo, ambito
in cui ha conseguito una laurea specialistica. Conduce un programma quotidiano
d’attualità su una radio locale.

FLAVIO SORIGA
È nato a Uta, in provincia di Cagliari, nel 1975. È il più giovane autore della nuova
letteratura sarda. Nel 2007 ha lavorato come autore al programma Apocalypse
Show su Rai 1. Nel 2011 pubblica, per Laterza, Nuraghe Beach. La Sardegna che non
visiterete mai. Del 2013 è (per Bompiani) il romanzo Metropolis. Martino Crissanti
indaga. I suoi libri sono tradotti in tedesco, francese, croato, galiziano e catalano.
Scrive per il quotidiano L’Unione Sarda.

PAOLA SORIGA
È nata a Uta, in provincia di Cagliari, nel 1979. Vive e lavora a Roma. Dopo l’esordio
di Dove finisce Roma (Einaudi, 2012), tradotto in diverse lingue, ha partecipato
all’antologia Sei per la Sardegna (Einaudi 2014). La stagione che verrà (Einaudi,
2015) è il suo secondo romanzo.

LUCIO STAIANO
Lucio Staiano, proprietario e fondatore di Shockdom dal 2000, realizza da sempre sceneggiature e racconti di tutti i tipi che hanno trovato le forme più diverse di pubblicazione. Prima di tutti sa intuire la potenzialità del fumetto sul web e crea webcomics.it e la casa editrice Shockdom, specializzata in pubblicazioni di questo tipo.
Da ottobre 2014 ha ideato Noumeno – il thriller quantistico, co-sceneggiato con Gianluca Caputo.

ANDREA STAID
Andrea Staid è docente di Antropologia Culturale e Teoria e Metodo dei Mass Media presso la Naba e dirige per Meltemi la collana Biblioteca /Antropologia. 
Per Milieu ha scritto I dannati della metropoli e Gli arditi del popolo. 
È autore anche dei saggi Le nostre braccia (Agenzia X) e I senza Stato (Bebert). I suoi libri sono tradotti, in Grecia e Spagna, e adottati in varie facoltà universitarie.

MARCO STEINER
Nato a Roma nel 1956, medico, alla fine degli anni Ottanta conosce Hugo Pratt, che
gli affida le ricerche filologiche a corredo delle vicende di Corto Maltese. Nel 1996
completa il romanzo Corte Sconta detta Arcana lasciato incompiuto da Pratt, nel
2006 scrive il romanzo L’ultima pista, ideale prosecuzione di Tango e, nel 2015,
Oltremare (Sellerio).

SUPERIO
Gruppo cremonese nato nel 2012, sintesi della collaborazione fra tre amici, propone
sonorità indie rock e testi vicini alla canzone d’autore. Nel 2012 il primo demo autoprodotto
vince il Tourmusic Fest 2013, festival europeo della musica emergente.
L’album d’esordio, La Conquista Del Vietnam (AemmeRecords), è del 2016.

THC EVENTS & BOOKING
THC Events& Booking nasce nell’estate 2015 e si propone come organizzazione eventi e booking con un focus specifico verso la musica indipendente, collaborando con locali attraverso rassegne e festival. In un paio d’anni ha organizzato fra Cremona, Crema, Bergamo e Piacenza e altre città limitrofe e ha fissato live per i suoi artisti in tutta Italia.

GIANCARLO TOSSANI
Pianista e compositore cremonese, ha studiato, tra gli altri, con Luca Flores e John
Taylor. Ha composto musiche per spettacoli di danza e di poesia, insegnato musica
e organizzato concerti. Col progetto Synapser ha inciso Beauty Is A Rare Thing
(Auand, 2004) e Coherent Deformation (Auand, 2006). Del 2011 è invece il progetto
Opus Soup, dislocata liberamente tra jazz, elettronica e pop rock. L’ultimo album è
Newswok (Auand, 2014).

ALESSIO TORINO
Alessio Torino (Urbino, 1975) ha esordito nel 2010 pubblicando per Pequod il romanzo Undici decimi (Premio Bagutta Opera Prima, Premio Frontino) a cui sono seguiti per minimum fax Tetano (vincitore del Premio Lo Straniero) e Urbino, Nebraska (2013, Premio Letterario Metauro, Premio Subiaco Città del Libro). 
Il suo ultimo romanzo è Tina, uscito per minimum fax a giugno 2016.

FILIPPO TUENA
È nato a Roma nel 1953. Ha vinto il Premio Grinzane Cavour nel 1999 per Tutti i
sognatori, il Premio Bagutta nel 2006 per Le variazioni Reinach e il Premio Viareggio
nel 2007 per Ultimo parallelo. Laureato in Storia dell’Arte alla Sapienza, i suoi ultimi
libri sono Manualetto pratico a uso dello scrittore ignorante (Mattioli 1885, 2010),
Stranieri alla terra (Nutrimenti, 2012) e Quanto lunghi i tuoi secoli (Archeologia
personale) (Pro Grigioni Italiano, 2014).

ELENA VARVELLO
Nata a Torino nel 1971. È docente presso la Scuola Holden di Torino. 
Per Einaudi ha pubblicato lo scorso anno La vita felice (2016).

GIORGIO VASTA 
È nato nel 1970 a Palermo.Ha vissuto e lavorato a Torino e a Roma.Ha pubblicato vari romanzi e curato diverse antologie. 
Collabora con la Repubblica, con il Sole 24 ore e con Il Manifesto, e scrive sui blog letterari minima&moralia e Nazione Indiana. Nell’ottobre del 2014 è stato a Cremona, ospite della rassegna Sei Autori in Cerca di Personaggi organizzata dall’ACG Controtempo.

ANDREA VITALI
Nato a Bellano, sul lago di Como, nel 1956. Medico di professione, ha coltivato da sempre la passione per la scrittura esordendo nel 1989 con il romanzo Il procuratore; ha poi continuato a riscuotere ampio consenso di pubblico e di critica con i romanzi che si sono succeduti, ottenendo numerosi premi e riconoscimenti.

VUGLY   
Nasce nel 2013 in un mondo parallelo e dopo anni di gestazione, è stata diverse cose prima, durante e dopo. Nell’istante in cui si esprime ci sono canzoni, un basso, una voce e diversi congegni elettroanalogici. Genere essenzialmente sperimentale, volontà fortemente indipendente.

Iscriviti alla newsletter