Attrice polivalente, si è occupata di teatro, danza e cinema. Dopo essersi laureata in architettura, e dopo esperienze filodrammatiche, ha incominciato la sua carriera teatrale nel gruppo Falso Movimento. Nel ‘95 recita nello spettacolo Delirio amoroso (1995), nato dall’incontro con la poetessa Alda Merini, è un monologo sulla vita della poetessa, donna marchiata dall’esperienza del manicomio.
Ha continuato sempre con l’attività teatrale, affiancandola però anche al cinema:
Nella città barocca (1985), Rasoi (1993), L’amore molesto (1995), Rumori di fondo (1996) e Le acrobate di Silvio Soldini (1997). Proprio con Silvio Soldini ha il maggior successo della sua carriera con Pane e tulipani (1999) con il quale vince nel 2000 il premio David di Donatello come miglior attrice protagonista.
Nel 2009 porta in tournée in varie città italiane Manca solo la domenica, accompagnata da Vladimir Denissenkov al bayan, spettacolo riproposto anche nel 2015 sia in Italia che a Barcellona. Nel 2013 ricopre il ruolo di Anna nella serie tv diretta da Saverio Costanzo In Treatment, dove recita anche Sergio Castellitto.

Iscriviti alla newsletter